E ORA SOTTO CON IL DERBY!

Messi in saccoccia sei punti nelle prime due gare del 2023 (vittorie centrate con il Castelnuovo e domenica scorsa con la corazzata Clivense) i nostri ragazzi domani, a partire dalle ore 14:30, saranno attesi dal super derby contro i cugini del Bassano. Si sa, un derby è sempre un derby, una gara a sé stante dove non conta la classifica ma nella quale tutto può accadere. “Veniamo da una buona settimana nella quale i ragazzi –spiega coach Beggio– hanno lavorato bene spinti anche dall’inevitabile entusiasmo generato dal successo contro la Clivense; siamo al contempo tutti consapevoli che il passato nel calcio non conta, quello che è stato è stato e ora la nostra mente deve essere pronta per la nuova battaglia”.

Capitanio, uno dei punti di forza della difesa giallonerobiancoblu

L’ex tecnico del Sarego parlando più nello specifico della sfida con i giallorossi di mister Glerean prosegue dicendo: “Avremo innanzitutto modo di giocare in uno stadio bello, affascinante e storico come il Marcante contro una squadra che viene da un momento molto positivo la quale tra l’altro, a mio parere, è una delle più serie accreditate per il salto di categoria stando anche alla qualità che vanta. Al di là di tutto questo noi dovremo andare in campo per fare la nostra gara con massima umiltà e rispetto per l’avversario senza però mai avere timore o paura di nessuno anzi, dovremo usare le energie fisiche e mentali per provare a sfruttare al meglio le nostre armi”.

 

UFFICIO COMUNICAZIONE UNIONE LA ROCCA ALTAVILLA, 21/1/23